Beatrice

Attimi di Arte

Alfredo Jaar – L’arte per farci pensare

Alfredo Jaar è un artista, architetto e regista cileno che attualmente vive a New York. La sua arte è molto politica poiché iniziò la sua carriera artistica proprio quando, in Cile, repressione e censura raggiunsero il culmine. Ciò lo segnò molto come uomo e come artista.

IMG_7040

“Che cento fiori sboccino” è un’opera creata questo autunno, visibile alla Fondazione Merz di Torino.

Quello che più mi affascina del modo di lavorare di Jaar è la grazia con cui evidenzia le bruttezze del mondo. Riesce a far bilanciare informazione ed etica con poetica ed estetica.
Attraverso la bellezza riesce a ricostruire il senso; come se la guerra e le ingiustizie del mondo fossero solo delle rotture della bellezza e lui, attraverso le sue opere, la ricostruisse. La sua arte non è solo intellettuale ma ha una forte valenza estetica; colpisce gli occhi, la mente, lo stomaco, i sensi.

Ogni lavoro di Alfredo Jaar ha bisogno di tempo per essere metabolizzato, lui stesso sostiene che gli artisti siano pensatori e che l’arte sia per il 99% pensiero e solo per l’1% “fare”. Egli dichiara di spendere molto del suo tempo a pensare, pensare soltanto.

Quest’opera per me ha un valore poetico altissimo; funge da sveglia al nostro dormiveglia intellettuale e ci spinge a pensare, vedere veramente, riflettere.

La frase “che cento fiori sboccino” prende spunto dal Movimento dei Cento Fiori promosso da Mao Tse-Tung in Cina durante gli anni ’50. Dobbiamo pensare ad un giardino ideale con 100 fiori diversi e soffermarci sulla fragilità e sulla vulnerabilità di tutto ciò che i fiori simbolicamente rappresentano. La bellezza della natura per un mondo migliore, affinché un mondo migliore sia possibile grazie a nuove fioriture.

Per concludere… “se non puoi essere il poeta sii la poesia”.

Beatrice Carducci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 dicembre 2015 da in Arte, Arte Contemporanea con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: